Danza in memoria di Alessandra, morta nello scontro ferroviario tra Andria e Corato

Una competizione di danza aperta ai giovani danzatori della città, della provincia e non solo, per ricordare Alessandra Bianchino, una delle giovani vittime decedute nella tragedia ferroviaria avvenuta il 12 luglio 2016 tra i comuni di Andria e Corato.

Come riportato nell’evento Facebook, l’evento è promosso dall’Oratorio Centro Giovanile Salesiano di Andria ed è in programma il 4 novembre dalle ore 21.00. L’intento è quello di valorizzare i giovani talenti della nostra terra nel campo della danza, una delle sue tante passioni, e di sostenerli e supportarli nella loro crescita personale e artistica.

L’obiettivo principale sarà quello di indirizzare a tutti un messaggio a favore dell’inclusione dei giovani all’interno della realtà oratoriana attraverso la danza. Le iscrizioni saranno aperte dal 1° giugno 2017 al 1° ottobre 2017 e potranno partecipare tutti i giovani danzatori in squadre da 5 a 8 elementi. Presto ulteriori info sui biglietti! Per seguire gli aggiornamenti:

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE L’EVENTO FACEBOOK