Disinfestazione antizanzare ad Andria: ecco i nuovi interventi

La “Sangalli S.p.a.” comunica che sarà messa in atto, in tutto il territorio comunale, nelle ore notturne, la disinfestazione Antilarvale e adulticida, da lunedì 09 luglio a mercoledì 11 luglio 2018Il programma di massima potrà subire variazioni in caso di condizioni atmosferiche avverse nei giorni prestabiliti.

La puntura delle zanzare non è di per sé particolarmente dannosa: la saliva provoca infatti un effetto rubefacente e una reazione allergica cutanea che si manifesta sotto forma di irritazione cutanea di gravità variabile secondo il grado di sensibilità dell’individuo. Nelle regioni non interessate dalle malattie trasmesse, come ad esempio l’Europa e parte del Nordamerica, l’importanza delle zanzare è limitata alla trasmissione di malattie a carico degli animali domestici (ad esempio la Dirofilariasi del cane) e alla molestia arrecata all’Uomo, ma resta sempre uno dei principali settori d’intervento, in ambito sanitario, nei rapporti tra l’Uomo e gli insetti. Per i motivi sopra esposti, la lotta alle zanzare ha dunque rappresentato uno dei principali obiettivi della bonifica idraulica delle aree umide e rappresenta tuttora uno dei più importanti settori dell’Entomologia applicata. In generale, fra le zanzare rientrano specie responsabili della trasmissione di malattie, a carico dell’uomo o di animali domestici, i cui agenti eziologici si collocano fra i virus, fra i protozoi del genere Plasmodium e fra i nematodi della famiglia dei Filariidae (filarie). Un quadro riassuntivo delle affezioni di maggiore importanza trasmesse dai Culicidi è riportato nella seguente tabella.

Procede dunque l’attività di contrasto al fenomeno della presenza di zanzare in città. Il programma di massima potrà subire variazioni in caso di condizioni atmosferiche avverse nei giorni prestabiliti.