Donazione di organi all’ospedale “Bonomo” di Andria. Prelevati reni e cornee da un 43enne tranese

Nella giornata di ieri un nuovo prelievo di organi è stato effettuato presso l‘ospedale di Andria.Un ringraziamento sentito va alla famiglia del donatore che ha manifestato in maniera corale l’assenso alla donazione e ringrazio come sempre tutto il personale sanitario coinvolto nelle operazioni di donazione, dal Direttore della Rianimazione Nicola Di Venosa, fino a tutti quelli che questa volta come tutte le volte che ci abbiamo un consenso alla donazione degli organi sono direttamente coinvolti e danno il loro contributo”- ha dichiarato il Direttore Generale della Asl Bat Alessandro Delle Donne.

Questa è la nona donazione di organi effettuata presso l’ospedale “L. Bonomo ” di Andria.  La donazione è stata possibile grazie all’assenso dei familiari di un uomo di 43 anni di Trani. Sono stati prelevati entrambi i reni  e inviati a Bari, anche  le cornee sono state prelevate e inviate alla Banca degli occhi di Mestre.