Dottore andriese nel team che ha salvato una donna inoperabile mediante tecnica mininvasiva

foto embed: Miulli.it

Nonotante la gravità della malattia e l’inoperabilità, grazie ad una tecnica all’avanguardia effettuata in un ospedale del barese, una donna di oltre 70 anni di età è stata salvata da un tumore:
 
Come riportato sul sito web dell’’Ospedale “F. Miulli” di Acquaviva delle Fonti(Ba), infatti, una donna di 72 anni è stata trattata con la tecnica di elettroporazione irreversibile. Si tratta di una modalità di intervento mininvasiva eseguita sotto guida TAC. Stando a quanto riportato, la paziente aveva scoperto la patologia alcuni mesi prima, dopo diverse valutazioni in altri centri, il tumore era stato giudicato non asportabile chirurgicamente per la presenza di altre patologie concomitanti. Il team multidisciplinare dell’ospedale ha però effettuato una valutazione differente, decidendo di utilizzare questa particolare procedura per il trattamento del tumore del pancreas:  

 

foto embed: Miulli.it

La procedura, che è stata eseguita dall’Equipe di Radiologia Interventistica diretta dal dott. Riccardo Inchingolo con l’ausilio anestesiologico del dott. Vito Del Monte, è durata circa 90 minuti. La paziente è stata dimessa dopo sole 48 ore dall’intervento ed è ora in ottime condizioni generali. L’elettroporazione irreversibile ha la particolarità di poter essere effettuata sotto guida TAC – senza alcun taglio cutaneo – e si basa sull’introduzione di due o più aghi sottili all’interno del tumore pancreatico. Tali aghi, attivati da un generatore, emettono impulsi elettrici che distruggono preferenzialmente le cellule del tumore, risparmiando strutture importanti come vasi e dotti.Soddisfazione per medici e paziente: «Quando oramai tutti mi dicevano che non era possibile fare nulla, il dott. Inchingolo e tutto il personale medico e infermieristico dell’Ospedale Miulli mi hanno dato una speranza di cura», afferma la paziente. «Se oggi sto bene, lo devo a loro». Il Miulli rappresenta attualmente un centro di riferimento per il tumore del pancreas, essendo uno dei pochissimi centri a livello nazionale in grado di offrire l’elettroporazione irreversibile sotto guida TAC come tecnica in affiancamento alla chirurgia, alla radioterapia e all’oncologia. (Fonte: miulli.it). A tal proposito, riportiamo qui sotto il link ad un servizio televisivo diffuso su YouTube:

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.