Due minorenni rapinano una farmacia a Barletta armati di coltello: vengono subito riconosciuti e arrestati

 

Due ragazzi un 17enne di Trinitapoli e un 15enne di Barletta, sono stati arrestati a Barletta dopo aver rapinato una Farmacia del luogo. I due avevano deciso di rapinare la  farmacia concordandosi di volta in volta, tramite messaggi via cellulare attraverso una chat denominata “A rapein”.

E così, con coltelli alla mano, sono entrati nella  farmacia in zona Parco degli Ulivi di Barletta rapinando il titolare. Quest’ultimo ha fornito alla Polizia una descrizione dettagliata dei due delinquenti. Infatti non è stato difficile trovarli, dopo un pò una pattuglia della Polizia ha riconosciuto i due ragazzi bloccandoli. Sono stati così, arrestati e portati all’istituto penale per i minorenni ‘Fornelli’ di Bari. Il 17enne aveva la somma di 865 euro in contanti nascosta negli slip e anche il cellulare del 15enne sul quale era aperta la chat usata per concordare la rapine anche con messaggi vocali, e tutte le modalità della rapina: dall’abbigliamento al luogo in cui nascondere il coltello.