E poi c’è l’andriese che si lamenta ma che non fa la differenziata

Leggiamo e condividiamo dalla Pagina Facebook del circolo Legambiente di Andria: “Che cosa è la raccolta porta a porta? E’ una tecnica di gestione dei rifiuti che prevede il ritiro del rifiuto urbano prodotto dall’utenza, presso il domicilio della stessa, secondo un calendario stabilito dall’amministrazione comunale. In pratica, piuttosto che raggiungere i famosi cassonetti pubblici, l’utente andriese può comodamente scendere in pigiama e lasciare i propri rifiuti. Sotto casa. A 20 scalini (forse meno) dal divano. Sembra semplice no? Eppure le foto che seguono, dicono il contrario – osservano da Legambiente Andria che prosegue:

“A quanto pare il cittadino andriese, preferisce togliersi il pigiama, vestirsi, mettersi in macchina, o farsi un passeggiata con la busta dei rifiuti al guinzaglio, raggiungere il primo cestino in ghisa e abbandonarlo lì. Senza scendere dalla macchina eh! Troppa fatica poi. Quello che non è chiaro è che quel cestino di ghisa, proprio quello, in Via Tamburini – ad un passo dalla Scuola Enrico Fermi e dal Club D’Argento-Centro Sociale Anziani, servirebbe per conferire piccoli rifiuti, cosiddetti da passaggio (tipo i fazzoletti di carta che si buttano dal finestrino, Ah no?) e non per gettare le buste della spazzatura (come le foto invece dimostrano). Buste che, va detto, vengono puntualmente raccolte dagli addetti ai lavori. Verrebbe spontaneo dire, che non ce lo meritiamo. Sarebbe il caso di lasciare quelle buste lì, giorno dopo giorno. Montagna dopo montagna. Così da generare un dissenso più forte, più egoistico. O forse, servirebbe più collaborazione, più rispetto per la propria città, per le proprie strade e per chi ci lavora e forse più sanzioni per chi una coscienza civica, invece, non ce l’ha” – concludono dal circolo andriese di Legambiente. Il link al post diffuso su Facebook:

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.