Earth Hour – Ora della Terra ad Andria sabato 24 marzo in Piazza Catuma

Anche quest’anno torna l’Earth Hour – Ora della Terra, la più grande mobilitazione globale del WWF, una vera e propria ola di buio dalle 20.30 alle 21.30 di ciascun paese.
Sabato 24 Marzo
, unisciti a noi, accendi l’energia che è in te per lanciare la sfida al cambiamento climatico. Ad ANDRIA, si spegnerà l’illuminazione pubblica nella centralissima Piazza Catuma, per un’ora, dalle ore 20.30 alle 21.30.

I volontari del Wwf Levante Adriatico e Wwf Young saranno presenti in piazza dalle ore 18.00 con un banchetto informativo sul cambiamento climatico e di sensibilizzazione ad uno stile di vita sostenibile e idoneo a contrastare ulteriori conseguenze che mettono a repentaglio la vita sul nostro Pianeta. La serata sarà anche allietata da musica dal vivo all’insegna della tradizione e della musica dal mondo. Balli popolari internazionali, curati dalla associazione Folkèmigra che coinvolgerà tutti i presenti con entusiasmanti danze popolari e avvolgente musicalità del Sud Italia: tammurriate, pizziche e l’immancabile quadriglia collettiva che come per tradizione concludeva le feste d’un tempo.

Dal Pacifico alle coste atlantiche si spegneranno monumenti, luoghi simbolo, sedi istituzionali, uffici, imprese e abitazioni private di tutto il mondo con centinaia di eventi e iniziative speciali sul web e nelle migliaia di città coinvolte in un vertiginoso gioco colorato dell’ON-OFF delle icone mondiali. Quest’anno, per l’11 compleanno di Earth Hour, la parola d’ordine è Connect2Earth, a sottolineare il legame tra il nostro benessere e l’equilibrio dei boschi, la purezza delle acque, la bellezza e ricchezza di vita e di specie.

Quest’anno il messaggio dell’evento “Earth Hour” è dedicato alla Mobilità Sostenibile e punta come sempre al protagonismo delle persone che, tutte insieme, possono Cambiare il Cambiamento Climatico e usare per questo la propria energia, come richiama lo slogan Change Climate Change – Use your power.

Una vera e propria sfida per il futuro di milioni di cittadini e celebrities, aziende e amministrazioni, ciascuno chiamato a promuovere un’azione capace di generare un vero e proprio cambiamento e combattere il cambiamento climatico. Sabato 24 marzo al buio per un’ora monumenti, luoghi simbolo, sedi istituzionali, uffici, imprese e abitazioni private di tutto il mondo e centinaia di eventi e iniziative speciali sul web e nelle migliaia di città coinvolte. La locandina dell’evento: