Elezioni a Canosa di Puglia, Angelo Limitone (Forza Italia): “favorevoli ad aggregare Nuovo PSI per alternativa a centrosinistra e a grillini”

“Una partita importante e fondamentale per la città di Canosa di Puglia saranno le elezioni amministrative che si andranno a celebre da qui a breve. Si deve porre fine ad un gestione fallimentare del centrosinistra con a capo il Sindaco La Salvia – commenta così Angelo Limitone (FI Canosa di Puglia) in merito alle iniziative per la candidatura di un centrodestra compatto alle prossime elezioni comunali.

“A tal proposito, dopo la celebrazione delle primarie e al forte consenso ottenuto dal nostro candidato sindaco Silvestri, registriamo, in maniera discutibile, la scelta di temporeggiare sull’ingresso nella nostra coalizione del Nuovo-PSI, un partito, sin da sempre, organico al centrodestra su scala nazionale e regionale. Questi ultimi, hanno dimostrato il pieno supporto al nostro candidato sindaco Silvestri sostenendolo, senza indugi, alle primarie che si sono celebrate alcuni mesi fa”.

“Rifacendoci, inoltre, a quanto detto giustamente dal presidente Berlusconi, in queste ore, è fondamentale unire tutto il centrodestra, attraverso una coalizione che metta insieme tutti i partiti e i movimenti che sono alternativi alla sinistra e vogliono scongiurare l’ascesa pericolosa del populismo grillino“.

“Sin da subito, come Forza Italia abbiamo dato massima disponibilità ed apertura, affinché si vadano a creare tutte quelle condizioni per garantire al centrodestra la vittoria, collaborando alla costruzione di una coalizione forte e capace di amministrare nel prossimo futuro il nostro comune”.
“In ogni caso, favorevoli come detto ad aggregare gli amici del Nuovo PSI, per correttezza e lealtà nei confronti del nostro candidato sindaco ci rimettiamo alle sue determinazioni. Non è più tempo di attendere. Forza Canosa– conclude Limitone.