Emanuele Miani, l’andriese che nel 2008 finì su Canale 5 recitando due filastrocche – il VIDEO

Come molti ricorderanno, “la Corrida – Dilettanti allo sbaraglio” è stato un programma inventato da Corrado e dal fratello Riccardo Mantoni, in onda in radio dal 1968 al 1979 e, successivamente, in televisione dal 1986 al 2011. La trasmissione è stata condotta da Corrado dal 1968 al 1997. Successivamente, dal 2002 al 2009, la conduzione del varietà è stata affidata a Gerry Scotti, mentre nel 2011 è andata in onda l’ultima edizione, presentata da Flavio Insinna.

E’ proprio nella sua versione “intermedia”, quella condotta da Scotti, che, nel corso di una delle puntate del 2008, fu ospitato anche un concorrente andriese. Quel concorrente si chiamava Emanuele Miani, e dopo aver superato il provino, prese parte alla trasmissione “La Corrida” che andava in onda il sabato sera su Canale 5. Il concorrente intrattenne il pubblico recitando due filastrocche scritte di propria mano, la prima dedicata alla memorabile vittoria della Nazionale di Calcio Italiana il 9 luglio 2006 allo stadio di Berlino, “Mondiali 2006“. E la seconda che celebra la dolcezza e la bellezza delle Donne, è intitolata “Viva la Donna“.

All’epoca, la redazione di VideoAndria.com, già realtà da diversi anni nel territorio, decise di dedicare un video al signor Miani, intervistandolo e documentando un’interpretazione delle filastrocche che pochi giorni più tardi egli avrebbe portato nello studio Mediaset. Un bel ricordo che a distanza di dieci anni abbiamo voluto condividere con l’intera cittadinanza: