Esplosione a Corato, bomba fa saltare in aria auto di un Carabiniere in servizio ad Andria – De Mucci (FI BAT): “forte deve essere la reazione delle Stato” – video

Un boato e poi l’incendio: è accaduto nella notte a Corato. A saltare in aria a causa di una bomba è stata un’automobile privata utilizzata da un Carabiniere in servizio nella vicina città di Andria. L’esplosione è stata distintamente avvertita in via Don Minzoni a via Prenestina, anche in lontananza. Paura per le condutture poste sotto il luogo del boato, che ha causato persino un cratere enorme sotto l’automobile, andata distrutta. Sul posto le forze dell’ordine che stanno ora indagando sul singolare episodio che almeno apparentemente lascia intendere ad un atto intimidatorio. Tuttavia si tratta di ipotesi frettolose che potrebbero essere confermate o smentite dall’esito delle indagini.

De Mucci (FI BAT): “atto vergognoso, forte deve essere la reazione delle Stato”

“Un atto odioso e vile come quello accaduto la scorsa notte a Corato, nei confronti dell’auto privata di un Carabiniere di servizio ad Andria, deve essere condannato all’unisono da parte di tutti. Un gesto che non deve in alcun modo intimorire forze di polizia e cittadini, ma forte deve essere la reazione delle Stato a sostegno di quegli uomini impegnati in prima linea attraverso un’azione di costante contrasto della criminalità – commenta Luigi De Mucci, commissario provinciale di Forza Italia BAT. 

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com). Video di news24.city: