Esplosione presso Commissariato ad Andria, condanna del Partito Comunista Italiano – “grave atto intimidatorio”

“Il Partito Comunista Italiano, esprime ferma condanna per l’attentato alla sede del Commissariato di P.S. di Andria e manifesta solidarietà a tutti gli Agenti e Funzionari che hanno subito questo grave atto intimidatorio – lo rende noto Vincenzo Sinisi, responsabile cittadino del Partito Comunista Italiano.

“Nel condannare fermamente quanto successo, confidiamo che le indagini possano portare all’identificazione dei colpevoli perché le conseguenze di questo gesto criminale, potevano essere ben più gravi” – concludono dalla sezione andriese del PCI.