Esponenti PD di Andria nella Lega di Salvini? Smentito il “viaggio allucinante”- video

Quasi parallelamente alle clamorose dichiarazioni dell’assessore regionale pugliese all’agricoltura Di Gioia il quale avrebbe dichiarato l’intenzione di sostenere la Lega nelle imminenti elezioni europee del 2019, è stata diffusa la notizia di potenziali rumors che vorrebbero ben due esponenti di spicco della locale sezione del Partito Democratico di Andria confluire nella Lega di Salvini dopo il passaggio nel partito del Ministro degli Interni dell’ormai ex forzista ed ex Sindaco di Andria Nicola Giorgino. A quanto pare, si tratterebbero di voci per nulla confermate e conseguentemente smentite dai diretti interessati:

I due esponenti del PD andriese resteranno nel partito di centrosinistra oggi rappresentato a livello nazionale da Nicola Zingaretti. Nessun salto acrobatico nella Lega, dunque (auspicando che la questione possa valere nel tempo). E dopo tutto meglio così: con tutti i problemi che la nostra comunità deve risolvere, di tutto avremmo bisogno attualmente eccetto che di allucinanti cambi casacca. In questo periodo di sfiducia nella politica, di certo tutti gli esponenti politici nonché potenziali candidati guadagnerebbero fiducia semplicemente restando al loro posto anche nei momenti difficili, per favorire una scelta cosciente dell’elettore. O almeno, così dovrebbe essere. Il video diffuso dall’emittente televisiva Teleregione: 

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).