Festa della Liberazione ad Andria, il Sindaco Giorgino: “Governo e Ue si sveglino, tanta gente vive in difficoltà” – video

“E’ importante ricordare quanti hanno perso la vita per la libertà e la democrazia nel nostro paese ma è altrettanto importante riflettere sulla società profondamente cambiata e tutti quanti dovremmo partire da quei principi cardini della liberazione del 1945 cercando di attualizzarli perseguendo il bene comune e sopratutto recuperando l’etica della responsabilitàlo dichiara il Sindaco di Andria Nicola Giorgino nel corso di un’intervista televisiva effettuata durante la celebrazione della Festa della Liberazione presso il Parco IV Novembre di Andria, li dove da tempo è presente il Monumento ai Caduti

“Oggi più che mai le comunità sono isolate rispetto alla risoluzioni dei tanti problemi, ci auguriamo che ci sia una coscienza collettiva da parte di tute le istituzioni a cominciare dai governi centrali ma anche da quelli europei perché bisogna porre al centro dell’agenda la tutela dei diritti delle persone e cercare di eliminare il gap tra chi ha tanto e chi vive situazioni di difficoltà“.

L’appello sembra rivolto a quelle politiche di governi perlopiù tecnici e privi di consenso elettorale che si sono susseguiti negli ultimi anni, spesso veicolati da “ordini” provenienti da Bruxelles che non sempre rispecchiavano la volontà dei cittadini. Si pensi ad esempio alla questione debito pubblico i quali governi centrali, su consiglio dell’Unione Europea, hanno preferito l’applicazione dell’austerity con la diminuzione dei fondi elargiti ai singoli comuni italiani.Città come Andria hanno così dovuto subire ulteriormente dei tagli. Nonostante le critiche, l’amministrazione comunale della città di Andria va avanti come molte altre grandi città italiane, anch’esse accomunate dalla problematica legata a risorse economiche molto limitate. Bruxelles e Roma, dunque dovranno mettersi una mano sulla coscienza e svegliarsi anche per evitare reazioni negative dei cittadini che in un contesto di disperazione economica possono facilmente nascere.  Linkiamo qui sotto il video diffuso sul Canale YouTube di Telesveva: