Festival “Castel dei Mondi”, da Manet a Tode con i Grandi Maestri del 900 da 9 al 17 settembre 2017

Oggi, 9 settembre alle ore 19.00 presso la Mater Gratiae, inaugurazione Mostra nell’ambito del programma Festival Internazionale di Andria Castel dei Mondi: DA MANET A TODE DAL POSTIMPRESSIONISMO AL NEOREALISMO CON I GRANDI MAESTRI DEL 900.

La collezione privata di W. Tode va dai suoi interessi culturali alle arti figurative della letteratura, alla musica classica, all’archeologia. Per quasi un trentennio è stato uno degli artisti più impegnati e significativi del neorealismo italiano, soprattutto nel mondo dell’affresco, dove è considerato uno degli ultimi grandi affrescatori parietali, erede della lezione dei Tiepolo.

Di seguito elenchiamo alcuni degli autori in collezione, le cui opere saranno esposte presso la Mater Gratiae di Andria: Archypenko, Balla, Bartolini, Boccioni, Bonnard, Borgonzoni, Bugiani, Cantatore, Carrà, Cassinari, Cezanne, Conti, Dalì, De Chirico, De Pisis, Dova, Dufy, Fattori, Fiume, Gordigiani, Gentilini, Greco, Guidi, Guttuso, Lam, Ligabue, Maccari, Manet, Manzù, March, Messina, Migneco, Mirò, Modigliani, Monachesi, Moore, Murer, Picasso, Renoir, Rosai, Severini, Sironi, Soffici, Tamburi, Tode, Treccani, Vespignani, Viani, Warhol, Zancanaro.