Festival “Castel dei Mondi”, il programma di martedì 5 settembre 2017

FESTIVAL CASTEL DEI MONDI: Il Programma del 5 settembre 2017

  • DEADTOWN  – FORMAN’S THEATRE (REP. CECA)
    h. 21.45 Piazza Catuma  – Prima Nazionale
  • I 4 MOSCHETTIERI IN AMERICA – RADIODRAMMA ANIMATO
    I SACCHI DI SABBIA – h. 21.45 Palazzo Ducale  –  Prima Regionale
  • IL PARADOSSO DELL’ATTORE 2000 – QUESTA È LA MIA VITA
    IL NANO EGIDIO
    h. 19.15 (prima); h. 21.15 (seconda) Incursioni a sorpresa nel centro storico
    Prima Regionale  – Gratuito
  • BUS THEATER  –  ORCHESTRA LICEO MUSICALE CASARDI OVEST DI TAHITI
    dalle h. 18 alle h. 23 Quartiere San Valentino  – Gratuito
  • A SELFIE WITH A MOVIE STAR  –  3 DENSE (REP. CECA)
    dalle h. 18 alle h. 23 Officina San Domenico Prima Nazionale  –  Ingresso gratuito
  • LO SPETTATORE CHE RACCONTA  –  UN PROGETTO PER IL FESTIVAL. IL PICKWICK CON ALESSANDRO TOPPI
    dalle h. 17 Officina San Domenico  –  Iscrizioni alla Segreteria del Festival

Info e Biglietteria:  IAT Andria – Piazza Catuma
tel 0883.290 402  –  www.casteldeimondi.com

I SACCHI DI SABBIA  I 4 MOSCHETTIERI IN AMERICA
Radiodramma animato di Giovanni Guerrieri
con Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Giulia Solano e la partecipazione di Guido Bartoli
costruzioni sceniche Giulia Gallo – disegni Guido Bartoli

Giovedì 18 ottobre 1934 andò in onda la prima puntata de I 4 moschettieri «parodia di Nizza e Morbelli con musiche di E. Storaci», ispirata al celebre capolavoro di Dumas. Abbinata ad un famoso concorso di figurine sponsorizzato dalla Perugina, la radiorivista si impose in poche settimane come un vero e proprio fenomeno di costume, contribuendo decisamente alla diffusione e alla vendita degli apparecchi radiofonici in Italia. Ottant’anni dopo, I Sacchi di Sabbia hanno dato un sequel a I 4 moschettieri: dapprima con un radiodramma – realizzato per Radio 3 all’interno del progetto Radio Days di Santarcangelo 14 – ed ora con questo spettacolo teatrale, che ripropone, in un’inedita sperimentazione visiva, le atmosfere e i personaggi del radiodramma. I 4 moschettieri in America è ambientato negli States degli Anni Trenta: qui, i famosi eroi di Dumas si ritrovano a inseguire – tra gangster, pupe e sparatorie – il sogno di una nuova grandezza, che solo il cinema potrà soddisfare. Un pastiche che – alla maniera di Nizza e Morbelli –si avvale di gustose contaminazioni: dal cinema di Billy Wilder, ai testi di Jules Verne, alle moderne graphic novel. Complice della compagnia, il pittore Guido Bartoli, chiamato a illustrare il teatro giocattolo che costituirà il centro della scena.