Forza Andria: “città esponga bandiera Venezuela per sostenere popolo represso”

“Invitiamo la Civica Amministrazione ed il Sindaco della Città di Andria Giorgino ad apporre la bandiera del Venezuela presso il Palazzo di Città. Un atto simbolico, ma dai contenuti forti, dove si chiede il sostegno e la condivisione da parte di tutti i partiti ed i movimenti civici di qualsiasi orientamento politico per testimoniare vicinanza al popolo venezuelano costretto a vivere un momento di forte tensione sociale” – lo rende noto l’associazione politico-culturale Forza Andria.

“Nel nostro piccolo anche la nostra comunità, come sta avvenendo da più parti del mondo, deve condannare con fermezza il regime del Presidente Maduro che attraverso una repressione sanguinaria sta limitando la libertà, i diritti e qualsiasi forma di partecipazione democratica. La situazione nel Paese sudamericano diventa ogni giorno più drammatica ed insostenibile. Il presidente-dittatore Maduro tenta di mantenere il potere facendo ricorso ad una massiccia repressione del dissenso, mentre il Paese è devastato da una crisi senza precedenti e dilagante è la corruzione, il potere dei narcotrafficanti e lo sfruttamento illecito di risorse petrolifere. Una protesta che sta registrando una forte partecipazione, in quella che definiamo una battaglia di libertà, civiltà e democrazia” – concludono da Forza Andria.