Gioco d’azzardo ad Andria: sequestrati due pc video poker e denunciate 3 persone, unità cinofile controllano minori – FOTO

Prosegue incessante l’attività di prevenzione e controllo condotta dagli uomini della Polizia di Stato, con particolare riguardo alle zone della città considerate a rischio. Nella tarda serata di ieri, in particolare, è stato predisposto un servizio di controllo straordinario del territorio, che ha visto l’impiego, oltre agli uomini del Commissariato, di diversi equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine e di unità cinofile.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sono stati eseguiti controlli a uomini, mezzi ed esercizi commerciali e verificate le posizioni di numerosi soggetti con pregiudizi di Polizia. Gli equipaggi impiegati hanno passato al setaccio le aree della città sospettate di essere luogo di ritrovo di soggetti dediti ad attività illecite. Con l’ausilio dei cani anti – droga, sono state eseguite perquisizioni domiciliari.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’attività ha consentito di rinvenire e sequestrare due PC video poker e di deferire all’Autorità Giudiziaria tre individui per esercizio del gioco d’azzardo. Nel corso dei controlli, all’interno dei punti di raccolta di scommesse, è stata accertata la presenza di diversi soggetti minori d’età, ritenuti abituali frequentatori degli esercizi sanzionati.

- Prosegue dopo la pubblicità -