Giostrine per bambini disabili, Barletta non deve perdere l’occasione

“Nella manovra finanziaria della Regione Puglia, a seguito di un emendamento del consigliere del Movimento 5 Stelle Cristian Casili, si è ottenuto lo stanziamento di 150.000euro da destinare all’acquisto di giostrine per bambini disabili e per adeguare gli spazi verdi dei Comuni pugliesi. Ogni domanda di finanziamento utile a migliorare la fruibilità dei parchi gioco cittadini, non dovrà superare l’importo di 10.000euro. Riteniamo che Barletta non possa farsi sfuggire questa importante opportunità, peraltro aderente a quanto previsto dalle linee programmatiche di questa amministrazione che riportano testualmente: “… una città effettivamente sostenibile e inclusiva in cui ognuno possa sentirsi parte di un insieme comune” ed ancora..”riqualificare le aree verdi e parchi gioco per renderli più a misura di bambino e bambina” – ricorda Giovanna Borzacchiello del meetup “Barletta Cinque Stelle“.

“Ebbene la riqualificazione, a nostro avviso, passa anche da misure utili alle esigenze dei minori con disabilità. La nostra proposta, protocollata in data 16 Dicembre 2016 sollecita questa amministrazione a partecipare al bando per l’assegnazione dei 10.000euro, sempre che anche in questo ambito non si voglia disattendere quanto promesso dalle linee programmatiche di mandato. Attendiamo fiduciosi e ribadiamo “nessuno rimanga indietro”!” – concludono dal meetup Barletta Cinque Stelle.

La lettera del gruppo di cittadini rivolta all’amministrazione locale: 

Segui tutti gli aggiornamenti, clicca “MI PIACE” sulla Pagina di Video Barletta – Andria – Trani: