Giovane cantante dedica canzone alle vittime della tragedia ferroviaria di Andria e Corato del 12 luglio 2016 – il VIDEO

Il 12 Luglio 2016, un incidente ferroviario, che vede coinvolti due treni in uno scontro frontale, segna le vite di due intere città: Andria e Corato. Ho trascorso un intero inverno ad Andria, ed ho visto una città unita che non ha alcuna intenzione di abbattersi, piuttosto, ha tanta voglia di tornare a vivere” – lo rende noto la giovane cantante Marianna Resta, con una traccia musicale diffusa su Youtube.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Questo pezzo è dedicato a due città, che dopo la tragedia, hanno trovato il coraggio di prendere nuovamente un treno, di bere un caffè al bar in compagnia , di andare a lavoro, hanno trovato il coraggio di riprendere a vivere una vita normale. Questa canzone non è “riferita” a persone in particolare, non mi sarei mai permessa di andare così in fondo… è dedicata alle due città in generale”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Quando avvengono episodi del genere, non si può restare indifferenti, perché non è qualcosa, come in questo caso, che ha colpito solo queste due città, ma è una cosa che riguarda tutti, e tutti dobbiamo agire”.

“Ho voluto affrontare questo tema con delicatezza: delicatezza nel testo, delicatezza nella scelta della musica, ma soprattutto delicatezza ed un pizzico di dolcezza nel cantare ed interpretare questa canzone, per entrare nelle vite di queste due meravigliose città, senza invadenza e senza far rumore…”. Il VIDEO della canzone:

- Prosegue dopo la pubblicità -