Giovedì 28 aprile ad Andria convegno dal titolo “Enzo Tortora, ingiustamente detenuto in attesa di giudizio”

Si terrà giovedì 28 aprile 2017, a partire dalle ore 18,30, presso la sala convegni “Pasquale Attimonelli” dell’Albergo dei Pini, il convegno dal titolo “Enzo Tortora, ingiustamente detenuto in attesa di giudizio” nel corso del quale sarà presentato il libro “Lettere a Francesca” di Francesca SCOPELLITI.

A quasi trent’anni dalla morte di Enzo Tortora, la sua compagna Francesca SCOPELLITI consegna alla memoria degli italiani una selezione delle lettere che il celebre giornalista e presentatore televisivo le scrisse dall’inferno del carcere nel quale era stato sbattuto per “pentito” dire.

All’incontro intervengono: Giannicola SINISI, Magistrato e Presidente di Sezione presso la Corte di Appello di Bari, Armando VENETO, avvocato e Presidente Consiglio Unione Camere Penali Italiane, la sen. Francesca SCOPELLITI autrice del libro e Giovanni DI BENEDETTO, giornalista dell’emittente televisiva Tele Norba.

L’appuntamento è promosso in collaborazione dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani, dall’Associazione Avvocati Andriesi, dalla Camera Penale di Trani, dalla Libreria Mondadori e Libreria 2000 di Andria; con la partnership di Matarrese Service e CSA Pubblicità.
Il convegno sarà aperto dai saluti del Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani avv. Tullio BERTOLINO, dal Presidente dell’Associazione Avvocati Andriesi avv. Francesco MONTINGELLI e dal Presidente della Camera Penale di Trani prof. Avv. Giuseppe LOSAPPIO.

Il convegno organizzato dagli avv.ti Antonio NESPOLI e Annalisa PARADISO e dal sig. Vincenzo D’AVANZO, è stato accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Trani con l’attribuzione di n. 3 crediti formativi in materia di Diritto e Procedura Penale.