Gli ambulanti non si arrendono: dopo Andria, bloccata la Tangenziale di Bari “vogliamo solo lavorare, adesso basta” – link video

Dopo la protesta ad oltranza avvenuta ad Andria tra viale Gramsci e via XXV aprile, anche nel capoluogo pugliese continuano le iniziative di protesta dei venditori ambulanti, che chiedono a gran voce di poter tornare al proprio lavoro. Alcuni scatti fotografici diffusi dal sindacalista Savino Montaruli:

Nelle ultime ore, la Strada Tangenziale di Bari risulta bloccata. E’ quanto possibile constatare da stamane, quando, decine di veicoli dei venditori ambulanti si sono fermati per protestare contro le restrizioni governative. Molteplici dei promotori della forma di protesta proverebbero non solo dai comuni della città metropolitana di Bari, ma anche della vicina Provincia di Barletta-Andria-Trani. “Ci scusiamo per i disagi che stiamo causando, ma abbiamo bisogno di lavorare, non ci sta aiutando nessuno” – ha sottolineato uno degli ambulanti. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni video diffusi sul web:

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/baripuglia. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.