Gli andriesi che propongono la BAT-exit: “usciamo da questa provincia e torniamo con Bari” – VIDEO

Se le condizioni di coesione e reciprocità costruttiva dovessero venire a mancare, restare in una Provincia priva di questi valori non avrebbe senso. E’, in soldoni, il ragionamento espresso nei giorni scorsi da alcuni nostri concittadini andriesi, gli stessi – membri delle “Libere Associazioni Civiche” – che negli anni scorsi si sono battuti affinché Andria venisse riconosciuta come parte attiva della sesta provincia pugliese:

A parlare sono proprio loro e lo fanno anche attraverso un servizio audio-video nel quale viene lanciata una provocazione al Comitato cosiddetto “Barletta Provincia” che nei giorni scorsi aveva addirittura richiesto al sindaco Cannito di fare ricorso affinché la città di Barletta restasse unico Capoluogo della Provincia BT. Il signor Mimmo Muraglia, senza mezzi termini, invita i Responsabili del Comitato barlettano ad un pubblico confronto, alla presenza delle rappresentanze amministrative e politiche delle tre città cocapoluogo e aggiunge:

“siamo ormai tutti estremamente delusi di come una classe politica inetta e non rappresentativa abbia demolito l’Ente Provincia relegandolo ad un fantasma. Se gli amici di Barletta vogliono anche quel che resta del Cerbero nella città di Andria cioè praticamente nulla visti gli scippi continui che si consumano in un clima di assoluto silenzio di chi dovrebbe rappresentare politicamente la città, che si prendano pure tutto”. Anzi – aggiunge Muraglia – “siamo pronti a firmare un Protocollo con il quale usciamo fuori da questa caricatura perché l’esserci staccati dalla Provincia di Bari, oggi Città Metropolitana, è stato un grave errore ed a goderne sono stati solo coloro che hanno fatto parte del cerchio magico anch’esso ormai cerchione spezzato”. Lo storico Coordinatore delle attività delle Associazioni andriesi che riuscirono ad ottenere quel risultato straordinario, l’Attivista Sociale Savino Montaruli, ha aggiunto:

“il silenzio di chi rappresenta la città di Andria, di fronte a quest’altro attacco diretto che parte da Barletta, la dice lunga su come i cittadini andriesi siano mal rappresentati e succubi di un nuovo regime elitario che pensa solo a se stesso ed alle ambizioni personali dei propri adepti. Noi non ci stiamo e di fronte a tutta questa indifferenza diciamo agli amici barlettani: vi hanno già regalato tutto, anche la sede legale, venitevi a prendere anche l’ultima sedia sfasciata rimasta in Piazza San Pio X e lasciateci in pace. Ormai il danno lo abbiamo ricevuto e quel danno ha nomi e cognomi che non dimenticheremo” – concludono indignati gli attivisti andriesi. Il video diffuso sul web:

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.