Governo conferma chiusure scuole italiane sino al 15 marzo 2020 – video dell’annuncio

Le scuole di ogni ordine e grado ed Università saranno chiuse in tutta Italia sino al 15 marzo 2020 a causa del fenomeno Coronavirus che nel bel paese sta destando notevoli preoccupazioni. Lo ha annunciato il Governo:

stando a quanto riferito nel corso di una conferenza stampa, infatti, la Ministra alla Pubblica Istruzione Lucia Azzolina, dopo aver raccolto il parere dei vertici del sistema sanitario, ha accolto la proposta di chiusura degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, Decreto che, assicura il Premier Giuseppe Conte, verrà firmato in serata per essere operativo da domani. Video dell’annuncio:

Appelli anche dall’opposizione politica: “È urgente – ha commentato Matteo Salvini – stanziare aiuti economici per i genitori che lavorano e che con le scuole chiuse hanno problemi con i figli a casa”. Esulta il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana: “Confermata la nostra linea”.

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.