Andria: dopo 24 giorni ritrovate Shana e Prince, tornano a casa. “Mai perdere la speranza”

Ennesimo grave episodio nella città di Andria – nel periodo della “fase 2” dell’emergenza sanitaria nazionale, qualcuno, forse approfittando vergognosamente delle restrizioni, ha fatto irruzione presso il rifugio per animali “Britex e i loro amici” portando via galline, due cani e alcuni oggetti:

“Cosa potete mai rubare in un rifugio??? Dopo aver distrutto l’impianto di videosorveglianza. Cibo x cani, e poco altro….Le galline ( e questo già vi qualifica) ma non dovevate portare via i miei cani i miei due spitz, shana e prince, per quello mi farete morire Vi prego fatemeli avere indietro hanno microchip a mio nome e sono sterilizzati, non utili per fare cuccioli . vi prego loro sono la mia vita ..ridatemeli😭😭😭😭😭😭😭😭😭” – si leggeva alcune settimane fa nel post diffuso sulla Pagina Facebook. Il post diffuso su Facebook:

Cosa potete mai rubare in un rifugio??? Dopo aver distrutto l'impianto di videosorveglianza Cibo x cani, e poco…

Pubblicato da Britex e i loro amici su Lunedì 4 maggio 2020

Aggiornamento 27 maggio 2020 – Oggi, a distanza di alcune settimane, è stato diffuso un nuovo messaggio che annuncia il ritrovamente dei due cagnolini. In buona salute, sono tornati a casa. Un ringraziamento va a tutti coloro che avevano rilanciato l’appello per il loro ritrovamento. “Mai perdere la speranza” si legge in un post diffuso su Facebook:

Mai perdere la speranza, la giornata di oggi rimarrà nella storia della mia vita, come uno dei giorni più belli, quei…

Pubblicato da Antonella Milly Marolla su Mercoledì 27 maggio 2020

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).