Grazie al concerto “Stabat Mater” raccolti ad Andria più di mille euro in favore del progetto “Anime Belle”

Emozioni indescrivibili per il concerto ‘Stabat Mater’ di Giovanbattista Pergolesi. Grazie a tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento”. Così la Presidente dell’Associazione ‘Le Amiche per le Amiche’, Avv. Francesca Magliano, promotrice del concerto: “Gli oltre mille euro raccolti verranno devoluti in favore del progetto ‘Anime Belle’ di Teresa Calvano e dell’Associazione ‘Onda d’Urto’ per la lotta al cancro.

L’iniziativa ha previsto, tra le altre cose, la realizzazione di splendidi turbanti, un capo colorato per donare un sorriso alle nostre Amiche. Il concerto di musica sacra, celebratosi domenica in una chiesa della Santissima Annunziata gremita, è stato composto da un’orchestra di 14 elementi, dalla stupende voci di Angelica Meo e Tina D’Alessandro e dalle Ensemble di Archi Federiciane. Lo ‘Stabat Mater’, patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Andria, è stato solo il primo di una lunga serie d’appuntamenti rientranti nel progetto ‘Le Amiche per la Vita’ teso a regalare un sorriso a tutte le Amiche meno fortunate.

Ringrazio il Vescovo di Andria, S.E. Mons. Luigi Mansi, don Gianni Massaro, il parroco don Leonardo Lovaglio, i cittadini partecipanti e i tanti sponsor che hanno contribuito. In prossimità della Pasqua abbiamo voluto omaggiare e sostenere tutte quelle donne che ogni giorno combattono. A loro abbiamo voluto dedicare la speranza della resurrezione, della luce, l’esperienza più forte di fede. Proseguiremo il nostro percorso socio-culturale non solo ad Andria ma, ad esempio, anche a Barletta dove il gruppo si fa sempre più numeroso”- conclude la presidente Francesca Magliano.