Grossi serpenti (innocui) nel territorio, un esempio di recupero da Molfetta

un esemplare di biacco (Wikipedia.org)

Un serpente dal caratteristico colore scuro e dalla lunghezza piuttosto suggestiva – soprattutto dal punto di vista di chi, abitando in città, non è abituato ad incontri di questo tipo – è stato segnalato dai residenti di un condominio di Molfetta e recuperato dai volontari esperti:

Un fotogramma del video diffuso su Facebook da Pasquale Salvemini (WWF)
Lo Hierophis viridiflavus(comunemente noto con il nome di biacco) è un serprente che si difende con la fuga e i suoi morsi non sono velenosi. L’animale rappresenta una delle importanti specie autoctone da tutelare e la sua uccisione è perseguibile per Legge. Pertanto, in caso di avvistamento nei centri abitati, è opportuno segnalare la presenza del rettile alla Polizia Locale o ai volontari qualificati nel recupero in sicurezza di questi animali. In questo caso specifico, il rettile è stato recuperato dai volontari del WWF. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link al video diffuso da Pasquale Salvemini (noto anche per il suo costante impegno di recupero e liberazione delle tartarughe marine) che ha documentato così la liberazione del rettile:
 

https://www.facebook.com/pasquale.salvemini.3/videos/263114225430562/

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.