I Maestri andriesi ancora protagonisti alla “Festa del Torrone” di Cremona. Il Presidente Unibat, Savino Montaruli: “Orgogliosi delle nostre eccellenze”

Nonostante le pessime previsioni meteo siano state tutte confermate dalle avversità atmosferiche e nonostante il pesantissimo calo di affluenza e di vendite, i Maestri andriesi dell’Arte del Torrone non hanno voluto mancare all’Edizione 2019 della Festa del Torrone, a Cremona. Anche quest’anno sono state numerose le eccellenze presenti a Cremona, che hanno rappresentato degnamente e con altissimo indice di gradimento la città federiciana in Lombardia. Estremamente soddisfatto, avendo costantemente seguito la Manifestazione in collegamento con i propri Associati ed attraverso gli organi di Informazione locali, con testimonianze audio e video, il Presidente Unibat, Savino Montaruli ha voluto personalmente complimentarsi con i propri associati partecipanti alla Manifestazione più nota e prestigiosa del settore, in Italia.

Montaruli ha dichiarato: “vedere di nuovo a Cremona le nostre eccellenze, i nostri Maestri dell’Arte dolciaria della lavorazione e preparazione del tradizionale torrone è motivo di orgoglio. Sento il dovere ed avverto l’immenso piacere di congratularmi, in particolar modo, con i nostri Associati, dunque le Aziende Tortora Sebastiano e Capogna Angela che continuano con impegno, abnegazione e determinazione, a mantenere alto il nome della città di Andria, insieme alle altre Aziende. Queste sono Famiglie andriesi che rappresentano il Simbolo della Professionalità e della Tradizione che va preservata e mantenuta sempre a livelli altissimi. Quest’anno la nostra struttura organizzativa è rimasta sempre a disposizione dei nostri Associati che hanno partecipato e continuano a partecipare ad Eventi, Fiere, Manifestazioni specializzate in moltissimi comuni della Regione Puglia, ed anche in Italia. Andria e la Puglia devono essere grate a questi Imprenditori che promuovono il nostro territorio a costo zero per le casse pubbliche. Un plastico esempio di dedizione ed abnegazione, di amore per la propria terra e per il proprio faticoso lavoro.” – ha concluso Montaruli.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/VideoAndriaWebtv oppure iscriversi a, gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui o in alternativa scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).