I militari sono arrivati nella BAT: ospedale da campo presso il “Dimiccoli” di Barletta – le foto

Come anticipato dal Ministro Francesco Boccia, i militari dell’Esercito sono arrivati nella Provincia di Barletta-Andria-Trani. Con mezzi pesanti, svariati soldati sono giunti presso l’area esterna dell’ospedale “Dimiccoli” di Barletta per montare un ospedale da campo da 40 posti letti, infatti sono in corso a Barletta negli spazi antistanti il Pronto Soccorso dell’Ospedale Dimiccoli le operazioni di allestimento di una postazione medica avanzata della Marina Militare Reggimento San Marco. Le attività sono cominciate nelle prime ore di questa mattina e andranno avanti per pochi giorni: l’operazione porterà all’allestimento di 40 posti letto comprensivi di tutti i servizi di assistenza intensivi e di area medica. 

La postazione medica avanzata in allestimento è il risultato della collaborazione tra la Marina Militare, la Regione Puglia, la Protezione Civile, il Ministero per gli Affari Regionali e la Asl Bt. La struttura garantirà la presa in carico e la gestione sicura di pazienti positivi al Covid e che necessitano di un setting assistenziale immediato: servirà per decongestionare il Pronto Soccorso. Il servizio si aggiunge a quelli già attivi sul territorio Bat: a Barletta sono 160 i posti letto già dedicati all’emergenza Covid, a Bisceglie è attivo un Covid Hospital di 96 posti letto a cui si aggiungono 30 posti letto del Don Uva e a Canosa è attivo un servizio post-Covid con 45 posti letto. Negli spazi antistanti l’ospedale Dimiccoli, sempre a cura della Marina Militare, sarà inoltre realizzato anche un drive through aggiuntivo a quello già operativo per l’esecuzione dei tamponi. Riportiamo qui sotto altri scatti fotografici:

Rassegna stampa – riportiamo qui sotto i link ad alcuni servizi televisivi diffusi su YouTube dalle emittenti:

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).