Ieri ad Andria ancora un incendio legato ai rifiuti abbandonati, querce danneggiate – le FOTO

“Ieri pomeriggio in contrada Santa Lucia, qualche losco individuo ha probabilmente appiccato un fuoco danneggiando querce e purtroppo in quell’area ci sono anche rifiuti di vario genere abbandonati che, bruciando, possono risultare nocivi”.

“Grazie alla presenza delle guardie campestri sul posto che hanno segnalato subito l’incendio ai vigili del fuoco si è evitato il peggio evitando anche che il fuoco raggiungesse le ville circostanti” – lo ha segnalato alla nostra redazione un cittadino andriese, inviandoci anche alcuni scatti fotografici attraverso il nostro servizio di segnalazione mobile  (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui). Le foto:

in questa foto risulta evidente la presenza di rifiuti abbandonati nei pressi dell’incendio:

un’altra foto:

Ancora una volta, a causa di pochi incivili, un’intera comunità cittadina subisce gravi danni per l’ambiente e quindi anche per la propria salute. Sarebbero opportuni ulteriori controlli ed ulteriori impianti di videosorveglianza finalizzati ad individuare questi veri e propri criminali che ogni giorno compromettono la salute del nostro territorio.

Ricordiamo che l’abbandono rifiuti costituisce un reato e al contempo un atto che ad Andria prevede pesanti sanzioni per i trasgressori.

A tutti i cittadini consigliamo la massima collaborazione, segnalando anche con video e foto i trasgressori. Ricordiamo inoltre che per la questione ambientale è attivo ad Andria l’ufficio ambiente dell’amministrazione, come anche il comando di Polizia Municipale.