Il 12 e 13 novembre “E’ vino” in onore di San Martino fra musica, arte ed enogastronomia al Museo dell’Olio di Andria e alle Cantine Vignuolo

vino-san-martinoTorna “È vino”, la due giorni in onore di San Martino, fra musica, arte ed enogastronomia, in programma al Museo dell’Olio di Andria (in contrada Torre di Bocca) e alle Cantine Vignuolo (in via Sosta San Riccardo, 1) per sabato 12 e domenica 13 novembre.

foto-pipino-gelaoA dare il via all’iniziativa – sabato al Museo, a partire dalle 21 – sarà la musica di Alessandro Pipino, il tastierista dei Radiodervish, e del chitarrista Gianni Gelao (uno dei componenti dell’ensemble L’Escargot).

“Note di Viaggio”, il loro concerto, è un viaggio nelle piccole storie musicali che attraversano l’Europa in lungo e in largo: dall’Italia all’Irlanda passando per Francia e Inghilterra, il duo musicisti esplora le sonorità del folk, delle danze popolari e della musica d’autore. Sull’onda degli echi delle tradizioni popolari e delle liturgie contadine, sono previsti eventi collaterali come un’estemporanea di pittura a cura di artisti andriesi, l’accensione di un falò e l’esibizione dei ballerini di Abracadanze.

Domenica, dalle 10, si replica negli spazi delle Cantine Vignuolo, che aprono i battenti con visite guidate e degustazioni.

Ufficio Stampa Comune Andria