Il 12 luglio raccolta sangue all’ospedale di Andria

La lotta contro la carenza di sangue non si ferma neanche durante il periodo estivo, spesso critico per quanto riguarda il basso numero delle donazioni. Per questo motivo, il giorno 13 luglio è stata organizzata una raccolta presso il Palazzetto dello Sport della città di Andria, dove saranno presenti due efficienti autoemoteche dalle ore 8:00 alle ore 11:00.

Inoltre il giorno 12 luglio, il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Bonomo di Andria sarà aperto dalle ore 8:00 alle ore 20:00, su iniziativa dell’ ASL locale, per dare l’opportunità a chi volesse di poter donare anche nelle ore pomeridiane.

Donare il sangue è un gesto concreto di solidarietà. Significa letteralmente donare una parte di sè e del propria energia vitale a qualcuno che sta soffrendo, qualcuno che ne ha un reale ed urgente bisogno, significa preoccuparsi ed agire per il bene della comunità e per la salvaguardia della vita. Una riserva di sangue che soddisfi il fabbisogno della nostra comunità è quindi una garanzia per la salute di tutti, donne, uomini, giovani, vecchi, bambini, compresi noi stessi e le persone che ci sono più care.