Il Comune di Andria partecipa al programma “Sthar Lab” per la valorizzazione street art

Il Comune di Andria ha deliberato la partecipazione al programma di interventi “STHAR LAB – Street Art”, promosso dalla Regione Puglia e destinato esclusivamente agli enti che, a suo tempo, hanno preso parte al programma Street Art. La Giunta, presieduta dal Sindaco, avv. Giovanna Bruno, ha deliberato, su proposta dell’assessore alla Cultura, Daniela Di Bari, di dare avvio alle procedure per la selezione del Progetto da candidare all’intervento regionale, denominato “STHAR LAB: Laboratori di fruizione per la promozione e la valorizzazione della Street Art, dei Teatri storici, degli Habitat Rupestri”.

Il competente settore comunale deve ora predisporre l’avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazione d’interesse, da parte dei soggetti interessati alla co-progettazione dell’intervento, da candidare al bando. L’iniziativa, nel caso di ammissione al contributo, sarà interamente finanziata da fondi regionali e non comporterà oneri a carico del bilancio comunale. “Abbiamo scelto di avviare l’iter di partecipazione alla misura promossa dalla Regione Puglia denominata “STHAR LAB – Street Art”, nel solco dell’azione già cominciata nel 2019, riconoscendo nella street art – spiega l’assessore alla Cultura, Daniela Di Bari – una forte capacità comunicativa e di impatto sul territorio, azione culturale che contribuisce a rigenerare, riqualificare e valorizzare luoghi e beni delle città. Insieme, abbiamo scelto di rimarcare la bellezza dell’arte che si fa incontro per strada, che raggiunge tutti, favorendo – conclude Di Bari – occasioni di animazione e interazione dei cittadini con le bellezze della storia della nostra città narrando il nostro territorio”.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).