Il Natale ad Andria e quei bustoni abbandonati senza differenziata per le strade – le FOTO dei cittadini indignati

Se gli andriesi non hanno certo dimenticato di abbondare a tavola nei giorni di festa, purtroppo, alcuni dei loro concittadini meno rispettosi per l’ambiente in cui viviamo hanno deciso di abbandonare grandi quantitativi di rifiuti per le strade del centro storico cittadino noncuranti del fatto che, oltre ad aver inquinato inutilmente, hanno anche commesso un reato gravissimo punibile dalla legge e anche dal comune di Andria, che ultimamente ha potenziato il servizio di videosorveglianza inasprendo anche le sanzioni nei confronti degli incivili.

Capita così che alcuni cittadini indignati hanno inviato diversi scatti fotografici attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui). Cominciamo con Piazza melillo-via Giannotti:

una montagna di rifiuti per un’usanza a dir poco vergognosa che da anche l’impressione di come questi rifiuti, oltre che essere abbandonati nei bustoni, non siano nemmeno stati differenziati:

altri rifiuti abbandonati nel centro storico andriese:

Ancora una volta, prima ancora di sollevare polemiche nei confronti di ignoti o delle istituzioni, dovremmo anche chiederci come mai una grossa fetta di cittadinanza (speriamo non la maggioranza) sia ancora affetta dalla “malattia” dell’abbandono di rifiuti. Un reato ma soprattutto una vergogna che non ci aiuta certamente a crescere e a mantenere Andria una città sana e pulita.