Il regalo di Natale amaro per gli agricoltori andriesi: “rincari del 100% su tutti i prodotti”

In occasione delle festività natalizie, il C.L.A.A. (Comitato Liberi Agricoltori Andriesi) vuole augurare buone feste a tutta la cittadinanza della Città Federiciana ma soprattutto a tutto il comparto agricolo e tutti quei settori che ogni giorno offrono servizi a questo comparto:

“Quello agricolo“ – fanno sapere dal C.L.A.A. – “è uno dei settori trainanti dell’economia della provincia BAT (Barletta Andria Trani) ma nella Città di Andria è prevalente perché ci sono tantissime aziende agricole che curano ogni giorno, oltre ai propri terreni, anche l’intero territorio e sono le sentinelle di quando c’è qualcosa che non va nell’agro andriese. Dopo aver augurato un buon Natale a tutti abbiamo voluto riassumere quello che è successo durante l’anno 2022 nel nostro settore:

un’annata scura per il settore della ciliegia e dell’uva da vino, prodotti che sul mercato non sono stati apprezzati e di conseguenza il prezzo è stato molto basso pur avendo un prodotto eccezionale e squisito perché si producono solo prodotti di alta qualità. Al contrario delle ciliegie e uva da vino che sul mercato hanno toccato i minimi storici, il settore olivicolo è stato molto remunerativo con prezzi molto alti, senza dimenticare che c’era poco prodotto sulle piante e la raccolta si è conclusa molto anticipatamente. Il nostro settore ha subito una crisi senza precedenti, avendo riscontrato rincari del 100% su tutti i prodotti di cui ogni giorno non ne può fare a meno, ad esempio elettricità, concimi, gasolio agricolo e tanti altri prodotti. È stata un’annata dove anche la fauna selvatica ha fatto il suo, procurando danni sulle nostre piantagioni sia economici che materiali. Il nostro comitato è stato sempre a disposizione di tutti gli agricoltori andriesi per raccogliere le segnalazioni di qualsiasi tipo e di cercare di risolvere tanti problemi. Ci auguriamo che nei prossimi mesi il nostro settore venga preso in seria considerazione dalla politica, che evita taluni argomenti perché non saprebbe dare mai risposte“ – hanno concluso dal Comitato Liberi Agricoltori Andriesi.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.