Il Sindaco di Amatrice lancia un messaggio ad Andria: “avanti con le idee nuove” – VIDEO

Un video-messaggio breve ma chiaro quello diffuso sulla Pagina di “Prima le Idee“, la tre giorni incentrata sulla politica giunta alla quarta edizione e in programma presso l’Officina San Domenico di Andria. Il Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, pur non potendo partecipare fisicamente all’incontro, ha voluto lanciare un messaggio ai promotori dell’iniziativa.

Amatrice, quel comune interessato dal tremendo terremoto che ancora oggi sta aspettando i presunti ricavi dagli sms solidali, mai giunti in aiuto alle popolazioni terremotate. Il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, ospite lo scorso 23 settembre alla festa di Fratelli d’Italia aveva infatti dichiarato: “La gestione degli SMS è stata una cosa scandalosa, perché ad Amatrice e Accumuli non è arrivato niente”.

«Noi abbiamo la nostra idea, andremo avanti – ha dichiarato ai giornali Pirozzi in merito a reazioni interne al centrodestra alla notizia della discesa in campo in Lazio, e in particolare le riserve di Forza Italia. Il Sindaco di Amatrice ha infatti dichiarato di volersi candidare alle prossime elezioni regionali del Lazio

“Non mi vedo tanto che vado a trattare, ecco. Ma non per superbia. Io non voglio fare litigare nessuno. Io vengo da un mondo di centrodestra che non rinnego, ho sempre fatto il sindaco facendo scelte apparentemente contrarie alle `chiacchiere nazionali´, una cosa sono i fatti, una cosa le chiacchiere».

A partire dall’anno scorso, l’amministrazione Giorgino si era impegnata a donare una grande tenda ai terremotati, oltre 3500 euro con l’iniziativa “Un’amatriciana per amatrice“. 

“Penso ci sia bisogno di persone per bene e non persone che pensano solo alla conservazione del loro potere. Penso che questo paese abbia la necessità estreme di avere delle idee e a rispettare le parole. Io la chiamo forza delle parole” – linkiamo qui sotto il video diffuso su Facebook da “Prima le Idee”:

Il saluto di Sergio PIROZZI – Sindaco di Amatrice a #PrimaleIdee

Pubblicato da Prima le Idee su Venerdì 10 novembre 2017