“Il trattamento degli uomini maltrattanti” evento formativo ad Andria venerdì 3 febbraio al Chiostro di S.Francesco

Nell’ambito delle attività formative previste dal Programma Antiviolenza SFERA, finanziato dalla Regione Puglia e cofinanziato dall’Ambito Territoriale di Andria, con la collaborazione della Provincia Barletta-Andria-Trani e dell’Azienda Sanitaria Locale ASL-BT, il Centro Antiviolenza RiscoprirSi… organizza l’evento formativo dal titolo “Il trattamento degli uomini maltrattanti: esperienze a confronto” al fine di avviare una riflessione pubblica sulla necessità di intervenire non solo nell’ambito del supporto alle vittime di violenza ma anche nell’ambito del trattamento di chi la violenza la agisce, nonchè approfondire le esperienze vicine e lontane in tal senso.

L’evento si terrà venerdì 3 febbraio, dalle ore 15 alle ore 19, presso la sala convegni del Chiostro San Francesco di Andria ed è patrocinato dalla Città di Andria, dall’Ordine degli Avvocati di Trani, dal Comitato Pari Opportunità degli Avvocati di Trani, dall’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia e dal Croas Puglia.
L’evento è accreditato all’Ordine degli Avvocati di Trani (3CFU – per gli avvocati è necessaria iscrizione tramite il sistema Riconosco) e in fase di accreditamento al CROAS PUGLIA ed è rivolto è rivolto alle operatrici e agli operatori della rete dei servizi andriese a sostegno delle vittime di violenza e a chiunque altro voglia approfondire tale tematica.

All’evento interverranno per i saluti istituzionali il Sindaco Avv. Nicola Giorgino, l’Assessora ai Diritti ed Equità Sociale, dott.ssa Elisa Manta, la Presidente del Consiglio Comunale, l’avv.ta Laura Di Pilato, la Dirigente del Settore Socio-Sanitario, l’avv.ta Ottavia Matera, la Consigliera di Parità della Provincia BAT, l’Avv.ta Stefania Campanile, la Presidente del C.P.O. dell’Ordine degli avvocati di Trani, l’Avv.ta Savina Vitti.

Seguiranno: le relazioni della dott.ssa Silvia Teresa Caterino, psicologa/psicoterapeuta di S.A.PSI Studio Associato Psicologico Educativo, dal titolo “Il lupo cattivo: chi è e cosa conosciamo dell’uomo maltrattante”, l’intervista video-registrata al dott. Domenico Matarozzo, counselor, socio del Cerchio degli Uomini e di Maschile Plurale dal titolo “Lo sportello di ascolto del disagio maschile”, le relazioni dell’avv.ta Stefania Larosa, socia e consulente legale del CAV RiscoprirSi… dal titolo “La tutela degli autori di violenza”, della dott.ssa Valeria Pirè, Direttrice della Casa Circondariale di Bari e sez. staccata di Altamura, dal titolo “Il trattamento di autori di violenza: l’esperienza in alcune carceri pugliesi”, della dott.ssa Mirella Malcangi, Ass. Soc. referente del U.E.P.E. di Bari e socia di RiscoprirSi…

Discuteremo di esperienze di trattamento di autori di violenza e maltrattamenti a danno delle donne e dei minori attraverso la testimonianza di un ente del privato sociale che da tempo di occupa di questo in un territorio molto distante dal nostro” – ha dichiarato la Presidente Dott.ssa Patrizia Lomuscio- “ma avremo anche modo di confrontarci su quanto accade nel nostro territorio, in alcune carceri pugliesi, in particolare in quella di Altamura dove c’è una sezione dedicata alla reclusione di sex offender e coglieremo l’occasione per informare la cittadinanza della firma della convenzione tra RiscoprirSi…e S.A.PSI Studio Associato Psicologico Educativo, che da qualche tempo si occupa di trattamento psicoterapeutico di autori di violenza nella città di Andria, che definisce i rapporti di collaborazione tra i due enti anche nell’ambito del trattamento degli autori di violenze. Si ringraziano tutte/i coloro che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento” – conclude la Presidente Lomuscio- “in particolare l’amministrazione comunale per la collaborazione e la sensibilità che da sempre mostra nei confronti del nostro operato e si invitano i referenti della rete dei servizi andriese a partecipare”.