In auto con un ordigno esplosivo pericolosissimo: arrestato 20enne di Spinazzola

I Carabinieri della Stazione di Spinazzola, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Compagnia di Andria, nel corso di pattuglia automontata impiegata in orario serale notturno nel centro cittadino, procedevano al controllo di una autovettura Peugeot 207, condotta da giovane con aria circospetta. Arrestata la marcia, il giovane, quasi ventenne, favoriva i documenti richiesti ai militari operanti che, insospettiti dall’atteggiamento ambiguo, decidevano di approfondire il controllo, ispezionando l’autovettura. Nell’eseguire il controllo rinvenivano nel vano alloggiamento posto tra i sedili anteriori e quelli posteriori, un ordigno esplosivo rudimentale costituito da una base a forma cilindrica, rigida, dal peso di ben 185 gr e dalla lunghezza di oltre 35 centimetri. Immediatamente posto in sicurezza, il conducente veniva condotto presso la Stazione Carabinieri per eseguire i necessari accertamenti. 

Con il prezioso ausilio del nucleo Artificieri/Antisabotaggio della 5a sezione del Nucleo Investigativo – Reparto Operativo di Bari, veniva eseguita una accurata valutazione dell’ordigno rudimentale, che veniva dichiarato, letale non solo per il quantitativo di materiale esplodente in esso contenuto, ma anche per l’involucro in plastica che, al momento dell’esplosione, avrebbe generato delle schegge altamente pericoloseIl ventenne veniva dichiarato in arresto per porto e detenzione di materiale esplodente. Il Giudice per le indagini preliminari convalidava l’arresto operato dai Carabinieri della Stazione di Spinazzola, disponendo nei confronti del giovane la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Spinazzola. Si precisa che il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari e che i provvedimenti adottati non sono definitivi. L’eventuale colpevolezza dell’arrestato in ordine ai reati contestati, dovrà essere accertata in sede di processo nel contradditorio tra le parti.  Sin dalla scorsa settimana e con l’ approssimarsi delle festività natalizie e di fine anno, i Carabinieri della Compagnia di Andria, pongono in essere giornalmente servizi dedicati alla ricerca e sequestro di materiale esplodente illegale e di rudimentale fabbricazione. L’attività repressiva è associata ad una precipua campagna di sensibilizzazione e informazione, rivolta soprattutto ai giovani, affinché si possa pervenire l’uso incauto dei fochi di artificio e così evitare incidenti, talvolta mortali. 

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

 

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.