In circolazione le nuove banconote da 50 euro, più sicure e difficili da falsificare

Dal 4 aprile scorso è entrata in vigore la nuova banconota da 50 euro. Dopo la banconota da 5, 10 e quella da 20 euro, quella da 50 fa parte del quarto taglio della seconda serie denominata “Europa”,  cambiata nella grafica è stata introdotta la finestra con il ritratto di Europa su entrambi i lati del biglietto, come è stato fatto con la nuova banconota da 20 euro.

La nuova banconota da 50 euro è più difficile da falsificare, grazie a una serie di interventi sul colore, infatti il numero 50 è stampato di un colore verde smeraldo brillante che cambia colore passando dal verde smeraldo al blu scuro quando viene mossa.  Il cambiamento della grafica mira appunto a rendere più difficile e ad evitare falsificazioni.

Le vecchie banconote da 50 euro continueranno a essere immesse in circolazione  fino a esaurimento.

La Banca Centrale Europea ha diffuso dettagliate informazioni anche ai titolari di esercizi al dettaglio e per tutti quelli che fanno uso dei dispositivi di controllo e accettazione delle banconote, in quanto le  apparecchiature dovranno essere compatibili con la nuova banconota da 50 euro.