Inaugurata la nuova Andria-Trani: rimodernata ed allargata. Dopo anni di amministrazioni e morti. Giorgino: “non possiamo lenire il dolore di chi ha perso un parente o un amico, ma da oggi la strada è una realtà” – FOTO

Dopo anni di solleciti e tante amministrazioni comunali (e purtroppo anche tanti, troppi morti sulla strada) è stata l’amministrazione Giorgino (Andria e – BAT) ad inaugurare i lavori completati della nuova tratta stradale Andria – Trani. All’inaugurazione della nuova tratta stradale, ammodernata ed allargata, della S.P. n. 1 Andria-Trani hanno partecipato il Presidente della Regione Michele Emiliano, il Presidente della Provincia e Sindaco di Andria, avv. Nicola Giorgino ed il Sindaco di Trani, Amedeo Bottaro.

In tanti dicevano “chissà se la vedranno i nostri nipoti” ed invece eccola qua l’Andria-Trani. Oggi non ripaghiamo le nostre comunità per i ritardi e per le promesse non mantenute nei decenni scorsi, né possiamo lenire il dolore di chi ha perso un parente o un amico su questa tratta. Ma possiamo dire di aver mantenuto la parola data alla nostra gente: oggi l’allargamento e l’ammodernamento dell’Andria-Trani sono una realtà. Ne siamo orgogliosi ed io personalmente come sindaco di Andria e presidente della provincia sono felice di aver dato il mio contributo per portare finalmente a termine un’opera attesa e necessaria” – lo dichiara in un post diffuso sui social il Sindaco di Andria, Nicola Giorgino. Il post:

L’ANDRIA-TRANI È REALTÀ
In tanti dicevano “chissà se la vedranno i nostri nipoti” ed invece eccola qua l’Andria-Trani….

Posted by Nicola Giorgino on Wednesday, August 9, 2017

Dopo tanti, troppi anni di incidenti stradali, molti dei quali con esito mortale per le vittime di questa strada, finalmente nel 2017 la svolta che, ci auguriamo, cambierà la Storia della nota tratta che unisce i due grandi comuni pugliesi, parte del fulcro pulsante del territorio della provincia BAT, ricchi di storia, cultura, turismo, prodotti tipici, luoghi unici da visitare e purtroppo anche da strade che hanno portato avanti negli anni non pochi difetti.

Il Sindaco di Trani: “ha vinto la voglia di fare”

Il Sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito all’apertura della strada Trani-Andria: “E’ stata completata un’opera fondamentale per le due città e per tutto il territorio, per la quale non sono mancati ostacoli economici, burocratici e procedurali. Alla fine però ha vinto la voglia di fare, ha vinto la voglia di veder realizzata quella strada sulla quale sono morte tantissime persone, spesso giovanissimi. A loro va il nostro primo pensiero. Come sindaco della città di Trani e come vice presidente della Provincia sono soddisfatto, ora però dobbiamo passare alla seconda fase, non meno importante”.

Il riferimento del sindaco è alla realizzazione del ponte che collega l’Andria-Trani con la provinciale Barletta-Corato, in agro di Trani, all’altezza del quadrivio presente in località Puro Vecchio. Già a marzo, il primo cittadino tranese aveva scritto alla Regione, chiedendo un impegno preciso, supportato da un documento firmato da 345 operatori dei settori produttivi interessati. Nel progetto originario dell’allargamento stradale della provinciale Andria-Trani era prevista la realizzazione del ponte di congiunzione con la provinciale Barletta-Corato, opera necessaria in quanto, con l’allargamento della provinciale, viene di fatto impedito il collegamento tra le due strade. A seguito di sopravvenute esigenze di natura tecnica, l’opera, inizialmente prevista, a causa di una ingente lievitazione di costi, era stata stralciata. La Regione adesso si è impegnata a sostenerla economicamente. Il sindaco di Trani, nella nota, aveva evidenziato la valenza strategica del collegamento tra le due strade provinciali, attesa l’alta percorrenza dell’arteria soprattutto dagli operatori del settore agricolo e lapideo della città di Trani.

A margine della cerimonia di inaugurazione della Trani-Andria, gli agricoltori tranesi hanno fatto dono di alcune casse di uva da tavola al presidente ed al vice presidente della Regione.

Prime reazioni della politica: 

“Oggi si inaugura un’arteria fondamentale per il il nostro territorio. Un’opera tanto attesa, che dopo lunghi anni vede finalmente la sua realizzazione. Una giornata storica, che sarà scolpita in maniera indelebile nella mente dei cittadini del territorio. Un pensiero, non possiamo non rivolgerlo, a tutte quelle persone vittime, nel corso degli anni, di tanti incidenti stradali” – è un primo commento di Luigi De Mucci, Commissario Provinciale di Forza Italia Bat. Il post:

Oggi si inaugura un’arteria fondamentale per il il nostro territorio. Un’opera tanto attesa, che dopo lunghi anni vede…

Posted by Luigi de Mucci on Wednesday, August 9, 2017