Incidente ferroviario del 12 luglio 2016: il 29 novembre a Roma i risultati indagini tecniche

La Direzione Generale per le Investigazioni  ferroviarie e Marittime (DIGIFEMA), in relazione all’incidente ferroviario del 12.07.2016, comunica ai feriti e ai parenti delle persone decedute che, ai sensi dell’art. 21 c.2 del D.Lgs. n. 162/2007, mercoledì 29 novembre 2017, alle ore 09.30, presso la sede del Ministero in Viale dell’Arte n. 16 – Roma, saranno presentate le risultanze dell’investigazione tecnica sull’incidente.

Le investigazioni svolte dalla DIGIFEMA hanno come obiettivo – prosegue la nota – il miglioramento della sicurezza ferroviaria attraverso l’individuazione delle cause tecniche di incidenti e inconvenienti e la conseguente formulazione di raccomandazioni di sicurezza. Le investigazioni non attribuiscono colpe o responsabilità, di esclusiva competenza dell’Autorità Giudiziaria. Durante l’incontro – che sarà svolto nel pieno rispetto dell’anonimato delle persone coinvolte nell’incidente – saranno illustrate la catena degli eventi, le cause e le raccomandazioni proposte, al fine di acquisire – si conclude la nota – pareri, opinioni ed osservazioni sull’investigazione.