Incivili siete avvisati: aumenta ad Andria il numero delle “fototrappole” per scovare chi abbandona rifiuti

Incivili siete avvisati: aumenta ad Andria il numero delle “fototrappole” per scovare chi abbandona rifiuti. Altre videocamere nella città di Andria per frenare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti: è quanto ha deciso l’amministrazione dei rifiuti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ad Andria la maggioranza dei cittadini sta effettuando la raccolta differenziata porta a porta spinta così come richiesto in ambito europeo, ma l’ignoranza di alcuni concittadini continua ad impadronirsi della voglia di cambiare, di migliorare il territorio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Abbandonare i rifiuti per strada non solo costituisce un reato punibile dalla legge e sanzionato dall’amministrazione comunale con pesanti multe, ma costituisce il simbolo di soggetti che ammalano il territorio compromettendo la salute dell’ambiente in cui vivono e quindi anche la propria. Qui sotto un servizio televisivo che annuncia l’implementazione dei sistemi di sorveglianza al fine di contrastare i fenomeni di abbandono rifiuti nel territorio andriese:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per i rifiuti ingombranti ci sono le isole ecologiche, mentre per il resto non ci sono scuse, anche perché tutti paghiamo questo servizio e il fatto che l’amministrazione sia giunta a dover implementare il numero di telecamere dimostra quanto la battaglia contro la civiltà sia purtroppo ancora una missione reale. A tutti i cittadini onesti e “puliti” (è proprio il caso di dirlo!) confidiamo nelle segnalazioni dei trasgressori.

Già alcuni mesi fa il Sindaco di Andria Nicola Giorgino aveva diffuso sul web un video che mostrava alcune registrazioni che immortalavano trasgressori poi multati per abbandono di rifiuti:

Se getti i rifiuti per strada il pattume sei tu. Ecco la nostra campagna di sensibilizzazione. Spero vi (dis)piaccia!

Pubblicato da Nicola Giorgino su Venerdì 16 ottobre 2015

Ricordiamo che per segnalazioni ed informazioni, è possibile contattare il Settore Ambiente del Comune di Andria ai seguenti recapiti Tel.: 0883 – 553835 / Fax 0883 / 553835. Email: ambiente@cert.comune.andria.bt.it – mi.lopetuso@cert.comune.andria.bt.it.