Ipotesi disastro ambientale per Buzzi Unicem, il Comune di Barletta si costituirà parte offesa

Il Comune di Barletta si costituirà parte offesa nel processo che la Procura di Trani ha chiesto di aprire nei confronti delle 17 persone coinvolte, a vario titolo, nell’inchiesta sulle attività della Cementeria Buzzi Unicem.

Le accuse sono molteplici: tra cui disastro ambientale, abuso d’ufficio e falso ideologico. Ne ha parlato un servizio televisivo locale (Fonte Video: Canale YouTube di Tele Sveva):

Segui tutti gli aggiornamenti, clicca “MI PIACE” sulla Pagina di Video Barletta – Andria – Trani: