Isola ecologica di Andria, si passa ai fatti: 3Place invia PEC a istituzioni per segnalare problematica

L’associazione ambientalista andriese 3Place torna a parlare dell’isola ecologica: nella giornata di ieri, infatti, è stato diffuso sui social un post che segnalava l’improvvisa chiusura della stazione ecologica presente in via Stazio. nelle ore successive, sempre 3Place ha intrapreso autonomamente un’iniziativa:

Come riportato sempre sui social dall’associazione, infatti, i responsabili legali di 3Place hanno provveduto ad inviare una email per mezzo PEC sia al Comune di Andria (e relativo settore interessato) che alla ditta, alla locale Aro e anche al Comando di Polizia Locale. Gli ambientalisti di 3Place chiedono spiegazioni sulo perché, in questi giorni l’isola risulti chiusa segnalando disagi per i cittadini che vorrebbero conferire i rifiuti all’intenro di essa. Non solo: a causa della chiusura improvvisa – denunciano da 3Place – taluni stanno vergognosamente abbandonando i propri rifiuti in prossimità dell’isola ecologica. Una problematica, dunque, che va risolta celermente a causa delle molteplici potenziali conseguenze negative.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).