“Istituzioni tutelino comparto turistico pugliese, settore vitale”

“In accordo con gli altri consiglieri regionali di “Senso Civico per la Puglia”, chiedo che sia tutelato anche per la Provicia Bat il settore dei lidi balneari, uno dei settori che, secondo le previsioni, subirà un durissimo colpo a livello economico a seguito dell’epidemia da Coronavirus” – così il consigliere regionale Sabino Zinni (gruppo “Senso Civico per la Puglia”):

“Per questo motivo, come fatto dai miei colleghi, mi rivolgo al Presidente Emiliano affinché si faccia interprete, presso le sedi competenti, della necessità di assumere alcune misure urgenti per supportare questo pezzo di economia.  In particolare, è indispensabile consentire ai titolari degli stabilimenti l’avvio dei necessari interventi di manutenzione e, allo stesso tempo, sospendere il pagamento delle concessioni demaniali per il 2020. Si spera che a breve vengano emanate dal governo centrale, le apposite linee-guida per consentire la riapertura degli stabilimenti, linee che tengano conto dell’adozione di misure per il contenimento del virus. Nel frattempo però è essenziale agire in maniera solerte, per cercare di minimizzare i danni ad un settore vitale per la nostra regione.  Si parta da questo, in attesa di sedersi a un tavolo per stendere un piano organico che possa salvare l’intero comparto turistico, un comparto per cui ci siamo tanto adoperati nel corso della legislatura e che non possiamo vedere andare distrutto nel giro di qualche mese” – conclude Zinni.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).

 

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.