La Regione Puglia approva la realizzazione di una Centrale Operativa 118 sul territorio Bat, sarà attiva entro 6 mesi

Una Centrale Operativa 118 nella Asl Bt. Con l’approvazione del Bilancio 2021 la Regione Puglia ha approvato la realizzazione di una Centrale Operativa 118 sul territorio Bat: sarà attiva entro 6 mesi. Al momento infatti il sistema di soccorso 118 sul territorio Bat viene gestito dalla centrale di Bari e dalla centrale di Foggia per i comuni di Margherita di Savoia, Trinitapoli e San Ferdinando.

“Siamo molto soddisfatti – dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt – per una maggiore efficienza del sistema serve un coordinamento unitario e omogeneo. Abbiamo fatto formale richiesta alla Regione a giugno di quest’anno. Oggi possiamo dire che finalmente anche il territorio Bat avrà una propria Centrale Operativa che garantirà un raccordo e un utilizzo più razionale delle ambulanze presenti sul territorio. Ringrazio i consiglieri regionali che hanno sostenuto l’iniziativa”. Sul territorio Bat ad oggi sono operative 5 ambulanze Mike (con medico a bordo), 8 ambulanze India (con infermiere a bordo), 2 ambulanze Victor in supporto a 2 automediche. Sono inoltre operative 3 PFM (postazione fissa medicalizzata 118). Sono in corso le procedure amministrative per l’attivazione di un’altra ambulanza India che coprirà la zona di Minervino Murge.

“Colgo l’occasione – aggiunge Delle Donne – per ringraziare tutti gli operatori del 118 in servizio sul nostro territorio per il lavoro incessante e prezioso che svolgono con abnegazione. Sono impegnati in prima linea da sempre ma in questi mesi sono coinvolti più che mai in una attività fondamentale per la sicurezza dei nostri cittadini, per quelli positivi al Covid e per tutti gli altri che hanno esigenza di soccorso immediato. A tutti loro va il mio pensiero”.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).