La tempesta Ciara sfiora Andria: forti raffiche di vento in città, 5 morti in Nord Europa

Raffiche di vento di Libeccio. Così la tempesta Ciara – proveniente dal nord Europa – si sta manifestando dalle prime ore della giornata di oggi anche nella città di Andria:

come riportato anche da foti giornalistiche nazionali, nelle ultime ore la tempesta si sta spostando gradualmente verso il Sud dell’Europa. Toccherà, seppur di passaggio, anche l’Italia, dove il meteo sarà caratterizzato da violente raffiche di Libeccio che stanno interessando soprattutto le zone a Nord Ovest, come Piemonte e Liguria, ma anche Molise e Puglia. La tempesta ha causato persino interruzioni dell’energia elettrica a Londra ed in Austria, mentre in Germania si registrano danni: a Colonia, il vento ha scaraventato una gru, fortunatamente senza gravi conseguenze. Tuttavia, sale a cinque il bilancio dei morti in Nord Europa causato dal transito di Ciara: uno degli episodi riguarda una mamma ed una bambina, uccise dalla furia del vento in Polonia. Importante risulta pertanto applicare le dovute regolamentazioni per evitare rischi. Tra queste, non sostare sotto i balconi e non avvicinarsi alle onde marine.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/VideoAndriaWebtv oppure iscriversi a, gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui o in alternativa scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).