La tolleranza ai tempi dei pregiudizi e dell’integrazione: incontro a Barletta promosso dall’APeS di Andria – VIDEO

Lo scorso ottobre, in occasione della Giornata internazionale della tolleranza, indetta dall’Unesco il 16 novembre, lo scorso 18 novembre 2017 l’associazione “Psicologi e Società – Ricerche e studi psicologici (APeS)” di Andria ha organizzato un incontro presso il Circolo Unione di Barletta dal titolo “Dalla tolleranza alla comprensione nelle relazioni di aiuto. Tra pregiudizio e integrazione“. La tavola rotonda del convegno è stata introdotta dal dott. Antonio Sgarra (Psicologo – psicoterapeuta e Presidente dell’APeS).

Nel corso dell’incontro sono intervenuti la dottoressa Annalisa Civita (sociologa e docente presso l’Università di Bari), il dott. Giuseppe Dimiccoli (giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno), la dottoressa Riccarda Sinisi (psicologa e psicoterapeuta), il dott. Dario Sgarra (psicologo esperto in neuropsicologia), la dottoressa Maria Defazio (psicologa e psicoterapeuta) ed il dottor Antonio Montrone (psicologo e psicoterapeuta).

L’incontro è stato patrocinato dal Circolo Unione, dal comune di Barletta e dall’ordine degli psicologi della Regione Puglia. L’obiettivo dell’incontro è stato quello di stimolare le persone a considerare la tolleranza auto d etero-diretta come un importante pre-requisito per attivare e raggiungere la comprensione non solo della diversità genericamente intesa ma anche e soprattutto delle molteplici difficoltà soggettive. Dai rapporti di coppia a quelli familiari passando alle relazioni di aiuto, si cerca in questa maniera di affrontare ed analizzare il processo di crescita personale attraverso la prospettiva di un rapporto psicoterapeutico professionalmente avviato. Il VIDEO: