Laboratorio di architettura al Colasanto di Andria: 40 studenti per 1 anno al lavoro su architettura, arte, grafica, fotografia e territorio

Un convegno con mostra didattica ha concluso, venerdì scorso, presso l’Istituto Colasanto di Andria, l’evento intitolato “Il disegno architettonico dalla scuola al progetto”, mostra didattica realizzata dagli studenti e dalle studentesse dello stesso Istituto, che hanno preso parte al laboratorio di Architettura curato dal prof. Giovanni di Liddo. L’evento è stato organizzato dalla commissione Cultura e pari opportunità dell’Ordine degli Architetti P.P.C della BAT, in collaborazione con l’istituto Colasanto e patrocinato dal Comune di Andria e dal Politecnico di Bari. Momento centrale del convegno la Lectio Magistralis di due docenti esperti in ambito di progettazione architettonica e disegno dell’architettura del Politecnico di Bari, prof. Lorenzo Netti e prof. Matteo Ieva che hanno affrontato il tema del disegno, il progetto e il rapporto con il tessuto urbano.

La mostra, curata dal prof. Giovanni di Liddo, e fortemente voluta dal dirigente scolastico del Colasanto, prof. Cosimo Antonino Strazzeri, è un modello di cooperazione tra istituzioni, una finestra sul mondo della professione dell’architetto che vedrà affiancati il mondo scolastico, il Mondo universitario e quello della libera professione di Architetto. L’obiettivo della Commissione Cultura è quello di fornire, a colleghi architetti e studenti, l’opportunità di approfondire argomenti basilari per la professione e, al tempo stesso, coronare il percorso didattico del laboratorio di “architettura, attività del Progetto di arte, grafica, fotografia e territorio” del PTOF 2019/22 dell’istituto Colasanto curato dalla prof.ssa Paola Nanni che ha visto la partecipazione di 40 studentesse e studenti delle classi del triennio del Liceo Artistico, da ottobre 2021 a maggio 2022, con la realizzazione di 84 elaborati grafici e quaderni da disegno inerenti opere che ripercorrono la storia dell’architettura, dall’antichità sino alla contemporaneità con una sezione dedicata alla città di Andria e alla Puglia.

Gli elaborati, di diverso formato, sono stati realizzati con diverse tecniche grafiche: a mano libera a matita e/o penna, con pantoni, inchiostro di china, acquerelli e matite colorate. “Gli elaborati dei ragazzi hanno colpito la nostra commissione e, con le consigliere referenti arch. Azzurra Pelle e arch. Marina Dimatteo, abbiamo pensato di strutturare un evento per valorizzarli, avvalendoci della presenza di docenti universitari di alto profilo culturale” – spiega la Presidente della Commissione Cultura e pari opportunità dell’Ordine degli Architetti e PPC della Bat, arch. Francesca Onesti. All’evento, frutto della cooperazione tra l’I.I.S.S. G. Colasanto di Andria, la Commissione cultura dell’Ordine degli architetti, Bat, del Politecnico di Bari e del Comune di Andria, ha partecipato anche l’assessore al Quotidiano, arch. Mario Loconte – che lo ha definito “un momento di confronto, di ascolto e di formazione di altissimo livello, come altissima è stata la qualità dei disegni esposti dai ragazzi. La cultura deve essere sempre il motore di sviluppo di una comunità in ogni ambito ed è per questo che questi processi di messa in rete tra la scuola e le istituzioni ai vari livelli devono essere promossi e valorizzati”.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.