L’Andria che non vogliamo: cuccioli tra i rifiuti abbandonati nei video diffusi da Sabino Matera “per i rifiuti basta andare all’isola ecologica e avete la coscienza pulita”

Prosegue il lavoro di informazione e sensibilizzazione attraverso la rubrica online “L’Andria che non vogliamo” cura di Sabino Matera. Assieme al suo amico “Zii Pepp“, Matera sta documentando la presenza di svariate tipologie di rifiuti abbandonati sparsi per la periferia di Andria. Un video diffuso l’8 maggio 2019 (a seguire, piu’ in basso, un altro video):

Nel filmato diffuso il 9 maggio 2019, Matera ha poi documentato la presenza di una cucciolata tra i rifiuti nelle campagne di Andria. In quest’ultimo caso si parla di una serie di rifiuti di conserve abbandonati. Anche in questo caso, Matera ricorda la semplicità del trasporto presso l’isola ecologica “così avete la coscienza pulita” – rivolgendosi agli ignoti zozzoni. Info sulla Pagina Facebook L’Andria che non vogliamo. Il video:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).