L’andriese Luigi Vurchio vince il terzo posto al Campionato Mondiale di Pizza Piccante svoltosi a Scalea

Nei giorni 23-24 ottobre a Scalea presso il Santa Caterina Village si è svolto il 18° Campionato Mondiale di Pizza Piccante,organizzato dal “MOVIMENTO PIZZAIOLI ITALIANI”, dalla “SCUOLA NAZIONALE PIZZAIOLI PROFESSIONISTI” e dall’ “UNIVERSITA’ DEL GUSTO” con il patrocinio dell’ACCADEMIA ITALIANA DEL PEPERONCINO.

L’evento prevede al suo interno la competizione della “Coppa Italiana” e la “Coppa del Mondo”. Una manifestazione che continua a crescere negli anni, grazie anche all’instancabile operato del presidente delMovimento Pizzaioli Italiani Francesco Matellicani che inserisce sempre nuove iniziative e collaborazioni. Presenti tanti i partecipanti provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Al Campionato ha partecipato per la quarta volta l’andriese Luigi Vurchio che, ancora una volta è salito sul podio classificandosi terzo nella categoria senza glutine con la pizza Murgiana condita con i prodotti del territorio con Crema di zucca, mozzarella di Andria, pomodorini al forno, Salsiccia nostrana e funghi Cardoncelli e peperoncino fresco.

“Partecipare a questi eventi è meraviglioso” – dichiara il bravissimo pizzaiolo andriese andriese Luigi Vurchio-e si cresce professionalmente. Poi se sali sul podio sono grosse soddisfazioni… un grazie lo devo all’amico fraterno Robbie Pezzuol per gli insegnamenti sulla pizza senza glutine”.